Overblog Follow this blog
Edit post Administration Create my blog
Tè online 360

Tè online 360

consigli utili per comprare il tè online

Come scegliere il tè online

Abbiamo davanti un mondo davvero pieno di scelte e a volte dover scegliere è proprio un peccato. Personalmente non avendo il carattere adatto, per me scegliere diventa spesso un vero e proprio "dilemma", parola greca che indica una divisione interiore, una spaccatura, la drammatica situazione di chi deve per forza rinunciare a qualcosa ma davvero non vorrebbe.

Oggi, grazie al commercio elettronico, quello mediato dai siti internet, siamo forse nella condizione di poter, almeno virtualmente, impazzire per le innumerevoli possibilità che ci vengono offerte. Se l’acquisto è compulsivo, la scelta non diventa soddisfacente. Bisogna invece stabilite dei criteri di scelta, capire cosa ci interessa, cosa cerchiamo e anche imparare a fare le richieste giuste e in maniera corretta al nostro bellissimo “browser”, Explorer, Chrome o Gozzilla. Insomma dialogare con il web non è facile e prima di affrontare qualsiasi acquisto bisognerebbe

  1. Chiarirsi le idee
  2. Imparare la lingua del nostro amico web o comunque dei motori di ricerca.

Fatte queste due fondamentali precisazioni allora possiamo affacciarci all’enorme vetrina del tè online, una scelta inizialmente delimitata innanzitutto dalla lingua, l’italiano, che ci fa accedere soltanto a quei “negozi” virtuali che parlano il nostro idioma. Successivamente sarà sufficiente digitare sulla barra del motore di ricerca proprio la frase “tè online”. Avremo allora accesso ai fantastici e coloratissimi stores, cioè veri e propri negozi, adesso addobbati magari per Natale, con vetrine, categorie, merci diverse e chissà ancora cos’altro. Di solito c’è una sezione dedicata alle news del settore – convegni, articoli, novità, personaggi, costume - o del negozio, che magari è in grado di offrire anche occasioni di incontro “reali”, con eventi, degustazioni e offerte.

Scegliere il tè online sembrerebbe impossibile, perché sarebbe ideale almeno “sentire” il profumo o l’aroma della foglia di tè essiccata o della miscela. Ma possiamo comunque leggere la descrizione che ne fa il blogger, vedere il colore della bevanda e della foglia perché sicuramente ci saranno delle foto, informarci sulle proprietà organolettiche ma anche quelle benefiche, sapere se ci sono effetti particolari a cui dover stare attenti. Insomma la scelta del tè online è molto simile alla scelta di un tè fatta nel negozio di fiducia, solo che abbiamo a disposizione un maggior numero di tè, maggiori informazioni riguardo le diverse possibili scelte, molte foto da poter consultare.

Inoltre, da non sottovalutare, la possibilità di confrontare i diversi siti web, le informazioni fornite, le competenze messe a disposizione, la dinamicità del rapporto con i gestori del sito e, infine, la loro prontezza a soddisfare le nostre curiosità e necessità.

Share this post

Repost 0
To be informed of the latest articles, subscribe:

Comment on this post