Overblog Follow this blog
Edit post Administration Create my blog
Tè online 360

Tè online 360

consigli utili per comprare il tè online

Perché comprare il tè online

La grande rivoluzione di questa epoca è proprio il web.

Se ci pensiamo bene ogni epoca ha la sua rivoluzione. È stata all’inizio forse la stampa, che ha permesso una diffusione enorme dei libri, ha permesso ma anche richiesto una grande alfabetizzazione, e ha poi dato vita alle altre rivoluzioni. Altra grande rivoluzione fu il cinema, preceduto certamente da quella che fu una bellissima invenzione, la fotografia resa possibile dalla camera oscura. In seguito venne anche la televisione, ma questa è storia dell’ultima parte del XX secolo, quando i nostri genitori erano dei ragazzini, almeno in Italia, ma anche in tutta Europa, causa la Seconda guerra mondiale, che fermò non poco l’avanzare del progresso. Anche se poi ci fu una gigantesca accelerazione, con un grande boom economico.

Per gli esperti, potremmo dire che stiamo parlando di mezzi di comunicazione di massa, in generale però tra i mezzi di comunicazione tout court mettiamo il telegrafo e il telefono. Ma non siamo qui per fare storia. È soltanto per dare una prospettiva del percorso della tecnologia.

Usare il web per fare acquisti è la nuova frontiera non certo solo della comunicazione ma anche del commercio, che da quando il mondo è stato civilizzato da questa strana razza che è l’uomo, è anche stato identificato con la civiltà. Insieme a cose come la religione, le leggi, i costumi, le credenze, i modi di procurarsi il cibo e di trasformarlo.

Comprare tè online è facile, comodo, è rivoluzionario. Perché?

  1. Poter scegliere tra miscele di tè sconosciute ma sempre più garantite, nate dalla sapienza di antiche tradizioni tenute segrete o dall’inventiva di nuove menti o sensibilità che sanno accostare le piante con inedite creazioni sensoriali.
  2. Poter scoprire altre marche di tè, che magari non troviamo al supermercato sotto casa e nemmeno al grande supermercato, quelli super, che hanno tutto, ma alla fine offrono sempre la stessa solfa, che puntano sulla quantità, ma che poi sulla qualità….meglio fare altrimenti. Marche nate da poco, magari che puntano a mercati di nicchia, sviluppando un gusto del tutto particolare e dando molta importanza alla persona e meno al profitto.
  3. Acquistare anche nuova consapevolezza di cosa sia il tè. Partecipare a forum, discussioni, leggere articoli e porre domande a esperti. Sapere qualcosa di più sui produttori, sulle persone che coltivano il tè e su come venga poi lavorato prima di essere confezionato.
  4. Comprare tè online significa avere a volte un contatto diretto con chi gestisce il sito, chiedendo informazioni, suggerimenti, chiarimenti.

Comprare tè online significa poter usufruire di una grande libertà di quella che è alla fine la civiltà digitale, che pone nuovi diritti insieme alla possibilità di scelte più ampie e alla consapevolezza di qualche rischio. Per cui meglio affidarsi a chi se ne intende.

Share this post

Repost 0

Comment on this post